mercoledì 27 aprile 2016

Tre foto che raccontano tutto - Three photos that tell everything

RIP!!






Ho voluto darle una libera interpretazione a queste tre foto, ma molto inerente alla realtà!
In questa tre foto mia moglie Elzbieta, dapprima mi guarda con un sorriso, poi mi fa una eloquente saluto e, voltandosi lentamente, si allontana con cammino leggero, per andare via.
Ovviamente questo accadde molti anni fa, ma ora le potrei vedere con un sguarda differente, collegando il tutto, sia pure metaforicamente, alla via che mia moglie ha voluto scegliere.
Il simbolo ed il suo ultimo vero saluto sono le orme che vedete sulla neve. Praticamente la sua firma di addio da questa terra.
Queste foto furono scattate un ventina di anni fa ed io credo che anche Elzbieta in quel momento era ignara di cosa sarebbe accaduto molti anni dopo, ma tutti sapete che nella vita non vi sono certezze, tutto cambia o tutto può cambiare  e vorrei inserire una breve frase - immaginandomi che la abbia pensata mia moglie - al fine di portare rispetto alla sua scelta che fece in quel 27 luglio 2014….

“Fammi essere libera e non avrò bisogno di vie di fuga, grazie di cuore! Be Srong”
Elzbieta Mielczarek!
RIP!!
____________

I wanted to give her a free interpretation to these three photos, but very inherent to reality!
In this three photos my wife Elzbieta first looks at me with a smile, then gives me an eloquent greeting and, turning slowly, walks away with a light walk, to leave.
Obviously this happened many years ago, but now I could see them with a different look, connecting everything, even metaphorically, to the way that my wife wanted to choose.
The symbol and its last true greeting are the footprints you see in the snow. Virtually his farewell signature from this land.
These photos were taken about twenty years ago and I believe that even Elzbieta at that time was unaware of what would happen many years later, but everyone knows that in life there are no certainties, everything changes or everything can change and I would like to insert a brief sentence - imagining that my wife thought it - in order to bring respect to his choice that he made in that 27 July 2014 ....

"Let me be free and I will not need escape routes, thank you very much! Be Srong "
Elzbieta Mielczarek!
RIP !!




1 commento: